Buonocunto Antonio

Biografia

Informazioni Personali

Antonio 

Buonocunto

Età scenica: 20-25

Capacità e competenze

Lingue: Italiano, Inglese, Francese (su parte), Spagnolo (su parte)

Attitudine alla danza, Suonare strumenti a percussione, Duttilità dialettale

 

Formazione 

 

Workshop 2020:Gabriele Muccino, Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Stasi, Francesco Amato, I Fratelli D’Innocenzo, Simone Godano, Sara Casani, Stefania Valestro, Davide Zurolo, Fabiola Banzi, Gabriella Giannattasio

Accademia “Studio Cinema”, 2018-2020: studio di recitazione e dizione con esperti del settore quali: Giancarlo Giannini, Michele Placido, Pupi Avati, Alexis Sweet, Daniele Costantini, Giancarlo Scarchilli, Gabriele Muccino, Sabrina Impacciatore, Ivano De Matteo e Claudio Castrogiovanni.

Workshop 2019: Giancarlo Giannini

Accademia “Cilea Academy”, 2017-2018: studio di recitazione, danza, canto e recitazione comica con esperti del settore quali: Lello Arena, Nando Mormone, Maria Bolignano e Fabrizio Mainini.

Scuola di Teatro “La Bazzarra”, 2009-2018: studio di recitazione con applicazione del metodo Stanislavskij, studio di movimento scenico, teatro-danza, canto, dizione, percussioni.

Esperienze

Cinema e Tv

2019: Attore nel film LGBT fantasy “KEYSTONE” della Scorpion Entertainment

Teatro

2020: Attore protagonista con il ruolo di Clark in “VOLEVAMO ESSERE SUPEREROI” di Massimo Izzo

2019: Attore protagonista con il ruolo di Orfeo in “ORFEO L’AMORE E’ CIECO” di Luca Di Tommaso2019/2020 “La scoperta de l’America” regia di Stefano Messina. Teatro Vittoria di Roma

2018: Attore protagonista con il ruolo del Cazzuolaio in “LA CANTATA PER LA FESTA DEI BAMBINI MORTI DI MAFIA” di Luciano Violante

2018: Attore in “IN-SORGENTI” con la regia di Gigi Di Luca

2017: Attore protagonista con il ruolo di Creonte in “ANTIGONE” di Jean Anouilh

2016: Attore protagonista con il ruolo di Lisandro in “SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE” di William Shakespeare

2015: Attore in “LE CENERENTOLE” con la regia di Gigi Di Luca

2014: Attore protagonista con il ruolo di Mida in “STORIE DI RE MIDA” di Gianni Rodari