Prosperi Giovanni

Biografia

Informazioni Personali

Prosperi

Giovanni

Età scenica: 35-43

Capacità e competenze

Lingue: Inglese

Dialetto: Toscano

Nuoto, Palla a volo, bicicletta, crossfit

FORMAZIONE

2019/2020: “Acting in English” classe permanente con Aurin Proietti

2015: Workshop “allenamento traumatico al provino” diretto da Elio Germano

2007: Corso “Tre novelle per dieci giorni” la commedia umana nel Decamerone diretto da Ugo Chiti

2006: Master di recitazione –studio per Samuel Beckett e Harold Pinter- diretto da Josè Sanchis Sinisterra. Docenti: Ana Alvarado, Kevin Crawford, Francesco Manetti, Josè Sanchis Sinisterra, Sergej Tcherkasskij, parco scientifico e tecnologico della Sardegna Polaris, Pula (Cagliari)

2003/2006: Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”, Roma

2005: Corso di recitazione diretto da Rossella Falk

2004: Corso di avviamento al”Metodo mimesico di Orazio Costa”, diretto da Alessandra Niccolini, “Prima del Teatro”:Scuola Europea dell’Arte dell’Attore, San Miniato, Pisa

2003: Corso di “Arte Estemporanea”, diretto da Francesco Burroni e Mila Moretti. Stage Tenuto dai comici Maria Cassi e Marco Brizzi, in arte “Aringa e Verdurini”

2001–2003: Facoltà di Lettere presso l’Università degli Studi di Siena.

2001: Diploma Liceo Classico “Marsilio Ficino”

 

Esperienze

Cinema

2008: “Le ombre rosse” , regia Citto Maselli

Televisione e Spot

2021: “Metamorfosi cabaret” regia di Giorgio Barberio Corsetti, streaming on line sui canali del teatro di Roma

2020: “La metamorfosi” di Franz Kafka, regia di Giorgio Barberio Corsetti; Rai 5

2018: “Le rane di Aristofane”con Ficarra e Picone , regia televisiva di Duccio Forzano; Rai1

2010: “Cominciamo bene prima” condotto da Pino Strabioli; Rai 3

2009-2010: “Il peccato e la vergogna”, regia di Alessio Inturri; Canale 5

2008: “Canone Rai”, regia Alessandro D’Alatri

2007: “Il sorriso di Monnalisa”, Rai Educational.

2006:“La stagione dei Delitti 2”, regia Daniele Costantini;Rai2

Teatro

2020: “La Metamorfosi” di Franz Kafka, regia di Giorgio Barberio Corsetti

2019: “Narcissus” di James Bigdood, Michel Marc Bouchard, Gian Maria Cervo regia Francesca Macrì e Gabriele Paupini

2017/2018: “Le Rane” di Aristofane regia Giorgio Barberio Corsetti,Teatro antico di Siracusa

2016-2017: “Opera Camion“ regia di Fabio Cherstich e Gianluigi Toccafondo

2016: “Vento della sera o l’orribile banchetto musiche di Jacques Offenbach, testi di Silvia Paoli, regia Silvia Paoli

2016: “La Pietra del Paragone” di Gioacchino Rossini, regia Giorgio Barberio Corsetti

2016: “Le streghe di Venezia” musiche di Philip Glass, testi di Vincenzo Cerami regia Giorgio Barberio Corsetti

2015: “il castello”di Franz Kafka, regia Jacopo Bezzi

2015: “Ascesa e caduta della città di Mahagonny“ di Bertolt Brecht, regia Graham Vich

2014: “Centocinquanta la gallina canta” di Achille Campanile, regia Massimo Chiesa

2014: “La cena dei cretini” di Francis Veber, regia Massimo Chiesa

2013: “La strana coppia” di Neil Simon, regia Massimo Chiesa

2013: “Black Comedy”di Peter Shaffer, regia Eleonora D’Urso

2013: “La Pulce nell’orecchio” di Georges Feydeau, regia Massimo Chiesa

2012: “Il Malloppo” di Joe Orton, regia di Massimo Chiesa

2012: “Rumors” di Neil Simon, regia di Massimo Chiesa

2011-2012: “I Masnadieri” di Friedrich Shiller, regia Gabriele Lavia

2010-2011: “Le conquiste di Norman” (trologia: in giardino, in sala da pranzo, in salotto) di Alan Aykbourne, regia Eleonora d’Urso, Festival dei 2 Mondi di Spoleto

2010: “Nemico di classe” di Nigel Williams, regia Massimo Chiesa

2010: “La Commedia di Candido” di Stefano Massini, regia Sergio Fantoni

2009: “The Kitchen” di Arnold Wesker, regia Massimo Chiesa

2009: “Il grande Flagello” regia Igor Dammassa, Teatro Brancaccio, Roma

2009: “Romulus” regia Igor Dammasa, Teatro Brancaccio, Roma

2008: “Hanno sequestrato il Papa” di Joao Bethencourt, regia Alberto Gagnarli

2008: “Sarto per signora” di Gorges Feydeau, regia Andrea Brambilla

2008: “Antigone” di Brecht, regia Marcello Cava

2006: “La Tempesta” di Shakespeare, regia Lorenzo Salveti, Teatro dell’Orologio, Roma

2006: “Storie sotto le stelle”, regia Lorenzo Salveti, Teatro Tor Bella Monaca,Roma

2006: “The Rake’s Progress”, di I. Stravinskij, regia Lorenzo Mariani, Auditorium,Roma

2006: “Un’altra specie d’amore”, regia Lorenzo Salveti, Teatro Studio E.Duse

2006: “Medea” di L.A.Seneca, regia Alberto Gagnarli, Festival di Borgioverezzi

2005: “Le Intellettuali” di Molière, regia Massimiliano Farau, Teatro Studio E.Duse

2005: “Manto di luna”di Philip Ridley,regia Massimiliano Farau,Teatro Studio E.Duse

2005: “Nuovo ordine del mondo”, regia Massimiliano Farau, Teatro Studio E.Duse

2005: “Amata mia”, regia Giancarlo Sepe, Notte Bianca, Roma

2004: “Poiesis”, regia Rosa Masciopinto

2004: “Matteotti: l’ultimo discorso”, regia Maricla Boggio, sala consigliare del Campidoglio

2002: “Linee-Viaggio in una stanza”, regia Massimo Salvianti

2001: “Gli Orazi e i Curiazi”, regia Alberto Gagnarli, Teatro Garibaldi